28
Novembre
2017

Gruppo ArteMigrante, con lo spettacolo “Erbacce” un successo di pubblico a Latina Scalo

Sabato 18 Novembre avevamo predisposto 100 sedie a semicerchio. Insieme a Massimo e Anna Maria (Associazione Culturale "Stefania Ferrari") e a Claudio e Marika (Gruppo territoriale di Latina Action Aid) abbiamo realizzato una festa straordinaria. Il pubblico ha riempito il Salone Parrocchiale di San Giuseppe Lavoratore di Latina Scalo: sì, c'era pubblico in piedi! Gli amici di Latina Scalo ci hanno accolto in modo genuino e semplice, insieme al Parroco Don Nello, alle associazioni del territorio, alle scuole, ai ragazzi dell'oratorio, agli amici di Emergency . C’era grande entusiasmo per questo appuntamento. A dare maggiore prestigio al nostro evento la presenza dei rappresentanti delle istituzioni: il Sindaco di Latina, Damiano Coletta, l’Assessora alle Politiche di Welfare, Partecipazione e Pari Opportunità, Diritti Sociali, Politiche Sociali e Famiglia, Tutela della Salute, Patrizia Ciccarelli, il consigliere comunale Marco Capuccio. Lo spettacolo che abbiamo proposto si chiama "Erbacce": le erbacce rinascono fortissime nonostante il clima e l'ambiente a volte ostili. Uno spettacolo di teatro-sociale e musicale in cui, attraverso le metodologie mutuate dal Teatro dell'Oppresso di Boal e dalla Pedagogia dell'Oppresso di Freire, abbiamo decostruito un immaginario pregiudizievole e approssimativo, figlio del senso comune e delle derive mediatiche. I ragazzi del gruppo ArteMigrante erano talmente contenti ed emozionati che già dietro le quinte si respirava un'aria solenne. Il copione è stato interamente scritto dai ragazzi, così come i testi di alcuni brani inediti. Uno dei momenti più belli è stato vedere che le persone canticchiavano il ritornello della nostra nuova canzone, compreso il Sindaco: "Io sono egiziano ... ma anche un po’ italiano, mangio cibo bengalese e sento musica albanese". Dopo le interviste per Radio Luna, nel programma radio Magma e l'intervista per Radio-Radio, il 30 Novembre saremo in concerto a Roma, in viale Principe Amedeo, Dipartimento di Scienze della Formazione e a Dicembre saremo nuovamente al MADXI. Combattiamo il pregiudizio a suon di musica e creatività, attraverso la conoscenza dell’altro, la socializzazione e le relazioni interpersonali. L’Arte come strumento di accoglienza, integrazione ed inclusione sociale. L’arte di vincere senza combattere. Una bellissima esperienza per superare le discriminazioni.
 artemig20171
     

Posted in : Notizie + Ultime

  • 34.jpg
  • 35.jpg
  • 42.jpg
  • 2013-10-01 10.23.44.jpg
  • 20140612_190735.jpg
  • agricoltura-001.jpg
  • artemigrante gruppo traguardi.jpg
  • centro.jpg
  • centro1.jpg
  • dirigenti2 traguardi.jpg
  • dirigenti traguardi.jpg
  • doti.jpg
  • dsc06493.jpg
  • festa canina.jpg
  • festa commercio equo1.jpg
  • festa commercio equo2.jpg
  • fetsa commercio equo3.jpg
  • forte s. gallo.jpg
  • foto-001.jpg
  • foto.jpg